Vai al contenuto

Setting up

Uno dei problemi riguardo alla didattica online sta proprio nelle attrezzature. Io dispongo di attrezzature professionali, schede audio, webcam, microfoni, astronavi e teletrasporti vari, per cui voi, “da lì”, sentirete e vedrete molto chiaramente.

Quel che vi pregherei di fare è ottimizzare la vostra tecnologia, per permettere una migliore visualizzazione “da qui”.  Non che non si possa fare con un normale portatile e con le sue dotazioni standard (microfono e webcam), ma potreste migliorare molto le cose con un investimento minimo, per esempio :

  • Una ottima web cam esterna, per esempio della Logitech, che ha anche un microfono decente.
  • Una scheda audio esterna, che vi permette anche di inserire un microfono e il vostro strumento, per esempio chitarra o pianoforte elettrico. 
Se siete musicisti o appassionati di musica probabilmente vi sarete già procurati qualche ordigno almeno “semi professionale”. Assicuratevi comunque di avere una connessione stabile. Se utilizzate uno smartphone come hotspot, tenete presente che serve almeno un 4G. Altrimenti si andrà a scatti, si, no, ci sei, mi senti etc etc. Evitiamo. 
 

E se uso lo Smartphone?
No, no e poi no. Quello usatelo per le chat con la donna/uomo/ varie della vostra vita. Per le lezioni utilizzate qualcosa che mi permetta di vedere cosa fate, cosa suonate e di ascoltare decentemente. Ne va della qualità della lezione. 

E un Tablet?
Uhm… Mah. Proviamo. Vedremo. 

Che piattaforma viene utilizzata?
Normalmente uso Zoom, facile da utilizzare, e che mi permette di condividere altre schermate (magari degli esempi scritti su FINALE) molto rapidamente. Inoltre è possibile registrare la video lezione.  Vi arriverà una mail con un link di invito alla video chat. Cliccate, fatto. 

Potreste comunque  scaricare Zoom dal sito https://zoom.us